Per la Rubrica “Migliori APP per macOS”, oggi vi presento Boom3D!

Salve a tutti! Siamo entrati oramai nell’ultima settimana di Agosto.

Tra chi è ancora in ferie, chi è tornato operativo e chi non cè neanche andato
Agosto rimane un icona che rappresenta il pieno dell’estate…ed è un dato di fatto che sta finendo!
Per questo ho pensato di farvi compagnia con la presentazione di 2 App al giorno, 08:00 – 14:00 per l’intera settimana

Spero sia cosa gradita 😛

INTRODUZIONE

Oggi sono qui per presentarvi Boom3D, un amplifictore/equalizzatore disponibile sia per macOS, sia per iOS e per Windows in versione Beta. Qui ovviamente ci soffermeremo sulla versione per macOS. Ho provato anche l’app per i nostri MelaFonini, ma la devo testare per bene e ancora non mi ha convinto, quindi la rimandiamo.

Premetto che non sono assolutamente amante degli amplificatori/equalizzatori software. Qualcuno sicuramente starà storcendo la bocca, ma nella mia quotidianità e con la mia (poca) esperienza in questo settore, non mi hanno mai convinto….senza tralasciare poi che di mio, preferisco spendere due lire in piu e comprare un hardware migliore, sopratutto quando si parla di video e di audio. La qualità si paga e è SEMPRE determinata dall’hardware. Il software ovviamente ha un compito essenziale, far funzionare l’hardware, ma riserviamogli il compito di gestire quel che ha a disposizione…non amplificarne le prestazioni….MA:

I nostri Mac hanno un comparto audio che non è poi cosi male, ma lavorando anche in discoteca, qualche mese fa ho avuto la necessità di dover attutire tutto il rumore che mi fa compagnia in serate del genere e non avendo cuffie serie, ho dovuto provare qualcosa.

Cavolo ragazzi, mi ha impressionato.

Non smetto di dirvi che in questa occasione sono partito molto prevenuto, non avendo mai trovato un software che senza distruggere la qualità audio mi permettesse davvero di generare miglioramenti significativi.

Boom3D. Non so come altro descrivervelo a parole, provate per credere. Sono riuscito ad aumentare il volume di cuffie base, da 30 euro, a tal punto che non ho avuto problemi nel sentire quello che prima invece risultava come un semplice sottofondo.

Cè da perderci un po di tempo per creare profili adatti ad ogni esigenza, ma da inesperto vi dico che non ho trovato difficoltà.

Da non sottovalutare due fattori FONDAMENTALI: L’App permette di amplificare sia l’ audio proveniente da browser (quindi streaming) sia proveniente da file ospitati in locale, sia da altre app, in base all’occasione.

Ha inoltre una funzione chiamata Surround3D che simula appunto un impianto Surround. Non è perfetta, è pur sempre virtuale, ma in alcuni casi funziona egregiamente. Alla fine provare non costa nulla.

E’ disponibile una versione senza limiti ma dalla durata di 30 giorni, poi è possibile acquistarla o eliminarla. Io personalmente l’ho comprata…una delle poche 😛

INSTALLAZIONE

L’Applicazione è disponibile in versione Trial per 30 giorni. Non contiene limiti di sorta, quindi per il mese di prova avrete la possibilità di provarla nella sua interezza.

Una volta scaricata per installarla si dovrà riavviare macOS, non basterà semplicemente trascinarla nella cartella “Applicazioni”.

  • Trascinare DMG nella cartella Applicazione
  • Avviare l’installazione
  • Inserire la password per avviare l’installazione
  • Riavviare macOS
UTILIZZO

Boom3D è un applicazione ben fatta, cè da dirlo. Una volta avviata, nella home screen dell’applicazione, abbiamo a disposizione quasi tutto l’arsenale che Boom mette a disposizione. Come prima icona cè il SURROUND3D, funzione carina e talvolta molto utile, se pur non perfetta.

app_macos_surround3DiDevice_SuperPietroHaze

Prima di affrontare alcune caratteristiche che rendono, a parer mio, perfetta questa applicazione, diamo uno sguardo alle impostazioni:

FUNZIONALITA’

Con Boom3D possiamo impostare nelle preferenze la tipologia di cuffie o casse (esterne o interne che siano) per ottimizzare il flusso audio e sfruttare le caratteristiche di ogni singolo dispositivo output.

Come ultima cosa da evidenziare, cè la possibilità di controllare, attivare o disattivare Boom per ogni app in esecuzione praticamente ^_^

app_macos_volume_app_iDevice_SuperPietroHaze

E’ tutto….non vi resta che provarla, sono sicuro che non ve ne pentirete!!

Pagina Uffiiale – Download

Se vi è piaciuto l’articolo, spero possano risultare altrettanto interessanti
i link delle nostre Rubriche:

iDevice_SuperPietroHaze_Firma_IDB

Condividi sui tuoi social preferiti

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *