Difficoltà
⭐️☆☆☆☆

logo rubrica idevice tips tricks macos apple
Welcome iDeviceFan!

Non so voi, ma per quanto mi riguarda, sia in ambito personale che  lavorativo il mio Macbook Pro
ricopre un ruolo fondamentale. Proprio per questo motivo mi piace essere a conoscenza di ShortCuts,
particolarità, trucchi e trucchetti riguardo al sistema operativo che utilizzo…
…solo in questo modo posso sperare di utilizzarlo nel pieno delle sue potenzialità!

QuickTime Player

Funzioni che lo rendono un Editor veloce perfetto!
INTRO

So che molti di voi storceranno il naso con questo articolo, QuickTime è il software di default per eseguire video con macOS. Tutti lo conosciamo, tutti almeno una volta lo abbiamo usato, anche solo per sbaglio ^^
Personalmente però, non è che sia proprio la mia app preferita. Non per carenze o difetti ma per presa di posizione. Su Windows per anni è stata un app disastrosa e sono rimasto con quell’impressione. Ma su Mac è tutta un altra cosa…sono partito prevenuto! La sto studiando, appena avrò abbastanza dati per dare un parere, probabilmente ci scriverò un articolo.

La domanda sorge spontanea: perchè parlarne oggi nella Rubrica “Tips & Tricks”?

Perchè oggi sfrutteremo quest’app non tanto sotto il profilo da player ma come editor video rapido. Mi sono trovato nella situazione di dover tagliare delle clip in tanti piccoli segmenti, più o meno lunghi, da usare singolarmente. I blasonati FinalCut o Premiere per quanto ottimi, risultano elaborati per effettuare le cose più semplici, perlomeno per me 😛

SETTINGS ED ESECUZIONE

QuickTime mi è venuto in aiuto e mi ha decisamente reso la vita più semplice! A fine articolo troverete un VideoTutorial, ma descrivere un po il procedimento lo vedo doveroso, per quanto semplicissimo.

  • Aprite il video con QuickTime
  • Tramite il menu dirigersi su
    – Modifica
    – Ritaglia
  • Ora decidete il segmento che volete esportare dal video tramite le estremità laterali
  • Una volta selezionata la parte che vi interessa, cliccate su TAGLIA, nell’angolo destro della finestra [CMD + T]
  • Ora QuickTime vi mostrerà solo il segmento che avete deciso di esportare
  • Sempre tramite il menù, dirigetevi su
    – File
    – Salva
    – Salvate la selezione
    [CMD + S]
  • Per tornare alla visualizzazione dell’intero video CMD + Z

Se preferite, di seguito vi allego un  VIDEO TUTORIAL

Se vi è piaciuto l’articolo, spero possano risultare altrettanto interessanti
i link delle nostre Rubriche:

iDevice_SuperPietroHaze_Firma_IDB

Condividi sui tuoi social preferiti

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *