Benvenuti in un nuovo argomento, oggi parleremo di un argomento che non tutti gli utenti iOS utilizzano.

Con l’aggiornamento ad iOS 12.1.1 sono stati apportati dei migliormenti sui nuovi dispositivi a VoiceOver.

Ovvero VoiceOver.

VoiceOver è un comando presente su tutti i dispositivi Apple che viene utilizzato per chi non può vedere il display. Una volta attivato, basta fare triplo clic sul tasto Home per accedere a VoiceOver da qualunque app di iOS

 Sentirai una descrizione di tutto ciò che appare sullo schermo, dal livello di carica al nome di chi ti sta chiamando fino all’app che si trova sotto il tuo dito. E puoi anche regolare la velocità della lettura e il timbro della voce.

VoiceOver nelle app

 è integrato in iOS, quindi funziona con tutte le app di serie su iPhone. Puoi creare etichette personalizzate per i pulsanti di qualsiasi app, anche di altri sviluppatori. In più, Apple collabora con la comunità degli sviluppatori di iOS per estendere la compatibilità con VoiceOver a un numero sempre maggiore di app. Ogni settimana ci sono sempre più app che hanno la funziona VoiceOver

Gesti VoiceOver

Per controllare VoiceOver, ti bastano pochi semplici gesti. Quando fai tap o scorri sul display, VoiceOver ti dice cosa c’è sotto il tuo dito. Tocca un pulsante per sentirne la descrizione, e fai doppio tap per selezionarlo.

Oppure sfiora verso sinistra o destra per passare da un elemento all’altro. Quando interagisci con un elemento, questo viene evidenziato da un rettangolo nero, così anche chi non ha problemi di vista può seguire quel che fai.

Se invece vuoi un po’ di privacy, puoi oscurare completamente il display, continuando a sentire quel che ti dice VoiceOver.

Input di testo con VoiceOver

Quando è attivo, VoiceOver pronuncia ogni singolo carattere che tocchi sulla tastiera e lo ripete quando lo inserisci. Sfiora verso l’alto o il basso con un dito per spostare il cursore e modificare il testo con precisione. Per aiutarti a scrivere in modo più rapido e accurato, iOS corregge eventuali errori di ortografia e prevede diversi metodi di inserimento dei caratteri, tra cui la scrittura manuale.

Se attivi la funzione Leggi testo automatico, sentirai prima un effetto sonoro e poi la parola che il sistema ti suggerisce. Puoi ignorarla e continuare a scrivere, oppure toccare la barra spaziatrice per inserirla.

VoiceOver riconosce le immagini

VoiceOver può descriverti le immagini, dicendoti se raffigurano per esempio un albero, un cagnolino o quattro persone sorridenti. È anche in grado di leggerti il testo contenuto in un’immagine, come la foto di uno scontrino o l’articolo di una rivista, anche se non è annotato.

E nell’app Foto ti basta un tocco per sapere che espressione hanno le persone nei tuoi scatti: fai tap con tre dita su un’immagine e sentirai la descrizione di VoiceOver.

VoiceOver e il rotore

VoiceOver ha un controllo virtuale chiamato rotore. Se lo giri, muovendo due dita sul display come se stessi ruotando una manopola vera e propria, puoi spostarti facilmente all’interno di una pagina web o di un documento.

Quando sei su un sito web o in un file PDF, gira il rotore per sentire impostazioni come “titoli”, “link” e “immagini”, e sfiora verso l’alto o il basso per scegliere come navigare nella pagina, per esempio, passando da un titolo all’altro.

Tastiera braille con VoiceOver

VoiceOver include una tastiera braille che puoi usare in tutto il sistema: supporta simboli da 6 e 8 punti, e ti permette di inserire testo in braille senza bisogno di una tastiera fisica. La trovi nel rotore, e puoi usarla per digitare testi, sbloccare l’iPhone, aprire le app e trovare contenuti in app come Musica

VoiceOver e i display braille

iPhone è perfettamente compatibile con oltre 70 modelli di display braille. Collega un display braille Bluetooth per leggere l’output di VoiceOver, incluso quello in braille contratto e non contratto e le equazioni con il codice Nemeth.

Se apporti modifiche, il display mostra nel contesto quello che hai scritto e lo converte immediatamente da braille a testo stampato. E i display braille con tasti di immissione possono essere usati per controllare l’iPhone quando VoiceOver è attivato.

Tutto sul display Braille per iOS

VoiceOver e l’editor per la pronuncia

L’editor per la pronuncia ti consente di creare un elenco di parole o espressioni e specificare in che modo VoiceOver deve leggerle: in documenti, messaggi, pagine web e testi di ogni tipo, le sentirai sempre come hai scelto tu.

Descrizioni audio

Sul tuo iPhone puoi guardare film accompagnati da dettagliate descrizioni audio di tutte le scene. Sull’iTunes Store, i film che offrono questa funzione sono contrassegnati dall’icona AD.

iPhone permette agli utenti di VoiceOver di accedere anche alle tracce dei sottotitoli e dei sottotitoli per non udenti, in formato audio o tramite un display braille.

Le Lingue supportate per VoiceOver

Mac

Inglese (Stati Uniti), inglese (Regno Unito), inglese (Australia), inglese (Irlanda), inglese (Scozia), inglese (Sudafrica), inglese (India) spagnolo (Messico), spagnolo (Spagna), spagnolo (Colombia), spagnolo (Argentina), francese (Francia), francese (Canada), tedesco, ebraico, italiano, giapponese, coreano, mandarino (Cina continentale), mandarino (Taiwan), cantonese (Hong Kong), arabo, ceco, danese, olandese, finlandese, fiammingo (Belgio) greco, hindi, ungherese, indonesiano, norvegese, polacco, portoghese, portoghese (Brasile) rumeno, russo, slovacco, svedese, tailandese, turco.

iPhone, iPad, iPod touch

Inglese (Stati Uniti), inglese (Regno Unito), inglese (Australia), inglese (Irlanda), inglese (Sudafrica), spagnolo (Messico), spagnolo (Spagna), francese (Francia), francese (Canada), tedesco, italiano, giapponese, coreano, mandarino (Cina continentale), mandarino (Taiwan), cantonese (Hong Kong), arabo, ceco, danese, olandese, finlandese, fiammingo (Belgio) greco, ebraico, hindi, ungherese, indonesiano, norvegese, polacco, portoghese, portoghese (Brasile) rumeno, russo, slovacco, svedese, tailandese, turco.

Apple Watch

Inglese (Stati Uniti), inglese (Regno Unito), inglese (Australia), inglese (Irlanda), inglese (Sudafrica), spagnolo (Messico), spagnolo (Spagna), francese (Francia), francese (Canada), tedesco, italiano, giapponese, coreano, mandarino (Cina continentale), mandarino (Taiwan), cantonese (Hong Kong), arabo, ceco, danese, olandese, finlandese, fiammingo (Belgio) greco, ebraico, hindi, ungherese, indonesiano, norvegese, polacco, portoghese, portoghese (Brasile) rumeno, russo, slovacco, svedese, tailandese, turco.

Apple TV (4a generazione)

Inglese (Stati Uniti), inglese (Regno Unito), inglese (Australia), inglese (Irlanda), inglese (Sudafrica), spagnolo (Messico), spagnolo (Spagna), francese (Francia), francese (Canada), tedesco, italiano, giapponese, coreano, mandarino (Cina continentale), mandarino (Taiwan), cantonese (Hong Kong), arabo, ceco, danese, olandese, finlandese, fiammingo (Belgio) greco, ebraico, hindi, ungherese, indonesiano, norvegese, polacco, portoghese, portoghese (Brasile) rumeno, russo, slovacco, svedese, tailandese, turco.

Buona permanenza sul Blog di IDevice

www.webcolly.it

MacBook Pro: https://amzn.to/2QXXnRO.                        

Apple TV:https://amzn.to/2LjkCAt

Apple Watch:https://amzn.to/2SNdbnR

Condividi sui tuoi social preferiti

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *