iPad_Preview_iDevice_SuperPietroHaze_Apple

Welcome to iDevice Blog!

Amanti della Mela, oggi voglio fare un paragone che forse farà storcere il naso a qualcuno….ma secondo me è doveroso. Un acquisto mirato è sempre ideale, quindi perchè non capire meglio cosa differenzia un iPad da un iPhone, tralasciando le dimensioni ovviamente 😛

Entrambi i device di Apple montano iOS, il sistema operativo mobile creato da Cupertino nel lontano 2007. Per l’articolo prenderò in considerazione un vecchio iPad Mini dotato però dell’ultima versione di iOS, la 12, quindi in piena linea con gli attuali smartphone firmati Apple.

PREMESSA

Io sono un grande fautore dell’acquisto mirato, in soldoni, mi piace dotarmi di device dedicati a specifici scopi, non compro a caso insomma. Mi piace studiarne le caratteristiche in modo tale da poter sfruttare a pieno sia l’hardware sia il device in se per se. Utilizzare un qualcosa unicamente per lo scopo per il quale è stato concepito, non è cosi scontato. Quanti comprano un iPhone o uno smartphone o un Mac di fascia alta, senza poi utilizzarli veramente? In troppi a parer mio, in troppi.

In base alle esigenze ovviamente, sarà doveroso scegliere il modello adatto. In questo articolo però non andrò ad analizzare l’hardware, considerate che il tutto verrà scritto da un iPad mini 2, neanche retina 😛 Oggi andiamo a vedere un po più in dettaglio iOS, ma la versione dedicata agli iPad. Già, per quanto in linea di massima il sistema operativo della mela sia quello, la versione che Apple installa sui propri iTablet è leggermente migliore (a parer mio) di quella degli smartphone. Infatti, sia per sfruttare il display più grande, sia per sfruttare l’hardware più potente, sia per una questione di marketing, iOS for iPad ha più funzioni e come già vi ho anticipato, a parer mio fantastiche.
E’ da notare però che alcune di queste caratteristiche sono presenti anche nella versione “Plus” degli iPhone.

FEATURE INTERESSANTI
  • Landscape Ovunque
  • Dock Potenziato, con un massimo di 11
  • Preferenze di Sistema MultiView
  • Funzioni In-App migliorate
  • Centro di Controllo esteso
  • Landscape nelle Preferenze di Sistema
  • Mission Control migliorato
  • MultiTasking
— LANDSCAPE —

Cominciamo con una cosa carina. Certo, gli iPad sono di per se, chi più chi meno, decisamente più grandi degli iDevice quindi è giusto sfruttare questa caratteristica. Con iOS for iPad, possiamo goderci un Landscape praticamente ovunque, utile soprattutto quando il contenuto da leggere è molto o si ha bisogno di lavorare su un area di lavoro più estesa di quella che la Portait può offrire.
Questa è una funzione molto utile a parer mio. Quante volte capita di voler utilizzare lo smartphone da sdraiato…inclinandolo in base alla nostra posizione, non per forza in verticale XD Molte applicazioni ci danno questa possibilità, è vero, ma avere la stessa possibilità anche nella dash e nelle impostazioni di sistema, di certo è tutto tranne che spiacevole.

— DOCK POTENZIATO —

Anche questa funzionalità è di una comodità unica a parer mio. La dock negli iPad, dà la possibilità di inserire ben 11 icone! In questo momento, abbiamo a disposizione smartphone con display borderless e con una densità altissima, perché non sfruttarla?
Non saprei nel dettaglio, sono sincero….ma sul mio iPad ho occupato tutte le 11 posizioni disponibili….e le uso 😀
Le applicazioni che utilizzo di più non sono poi cosi poche, quindi avere la possibilità di lanciare tali app direttamente dalla dock è una cosa molto utile. Sul mio iPhone X ne sento la mancanza, ho dovuto creare una cartella nella Dock, ma con le notifiche si crea confusione….meglio una dock estesa a parar mio.

Dock++_iDevice_SuperPietroHaze
— PREFERENZE DI SISTEMA IN MULTIVIEW —

Beh, questa è una cosa che magari non tutti apprezzano perché non essenziale, è vero. Però molte volte mi è capitato di dover variare più variabili nelle preferenze di sistema e avere un quadro generale più ampio non mi dispiace.

— FUNZIONI IN-APP MIGLIORATE —

Con Funzioni migliorate intendo particolarità all’interno di determinate App che non sono presenti negli Smartphone. Ovviamente tali funzioni sono gestite dal S.O., quindi è una combinazione di svariate caratteristiche, sia di iOS sia dell’App in sè.
Come esempio lampante mi piace utilizzare l’Applicazione di Netflix. Il perché presto sarà ovvio.
Utilizzando tale applicazione con un iPad, si ha la possibilità di continuare la visione in streaming anche uscendo dall’app. In poche parole, premendo il tasto Home durante la visione di un Film o di una Serie TV, comparirà una finestra in primo piano che vi permetterà di continuare la visione mentre utilizzate il vostro iPad per fare altro.

— CENTRO DI CONTROLLO E MISSION CONTROL MIGLIORATO —

Con il centro di controllo, grazie alle dimensioni dello schermo, apparirà decisamente meno caotico, ma è una particolarità che potrebbe anche essere tralsciata.
Quello che mi piace molto al contrario, è la possibilità di avere un mission control (quindi avere un anteprima di tutte le app aperte) potenziato. In realtà non è che abbia scoperto l’acqua calda, date le dimensioni dello schermo è ovvio che, per sfruttarlo a dovere, l’accesso a tutte le app aperte senza dover scorrere tra un app e un altra, sia scontato…ma su iPhone non lo abbiamo, quindi è una cosa da considerare se vi urta non avere un quadro completo delle app aperte, come su iPad.

— MULTITASKING —

Questa è una vera chiccha. Presente in molti tablet Android e smartphone firmati Big G, con i Tablet della mela possiamo anche noi fruire di questa comodissima funzionalità. E’ vero negli Smartphone, una funzione simile non è cosi comoda, visto le dimensioni dello schermo, ma in ogni modo io sono uno di quei utenti che la vorrebbe ovunque. Non tanto per usufruire di due app, ma volete mettere la comodità di avere google maps da una parte e youtube dall’altra? Oppure Amazon e qualche elenco di prodotti in una finestra di Word, insomma….secondo me dallo schermo minuscolo al Pro da 10pollici..io la implementerei a priori!
In realtà ancora non lo hanno reso funzionale come la controparte Android (cè poco da fare) però come stabilità e velocità, come sempre, non ha eguali.
Vediamo come funziona (ho preso il primo video a caso su YT, abbiate pazienza :P)

Se vi è piaciuto l’articolo, spero possano risultare altrettanto interessanti
i link delle nostre Rubriche:

iDevice_SuperPietroHaze_Firma_IDB
Condividi sui tuoi social preferiti

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *