Per la Rubrica “Migliori App per macOS”, oggi vi presento:

KEKA

Download a Fine Articolo
app_macos_keka_icon_iDevice_SuperPietroHaze
Welcome to iDevice Blog

KEKA

INTRO

Benvenuti ragazzi, oggi parliamo di compressione. In mondo multimediale come quello in cui viviamo, lo spazio digitale, che sia su cloud o in locale, è un aspetto importante e da tenere in considerazione.

Foto, Video, File, Documenti, tutto occupa spazio e avere la possibilità di recuperarne un po nel momento dell’archiviazione, non credo sia una cosa da ignorare.

MacOS offre un buon tool per la compressione, efficace, veloce e integrato alla perfezione. Ma, diciamocela tutta, è un po limitato non credete? Applicazioni alternative ce ne sono, alcune anche piuttosto valide, ma nulla a che vedere con Keka. Ho cercato questa alternativa alla classica Utility quando ho avuto la necessità di selezionare molti file all’interno di una cartella per poi comprimerli tutti in cartelle separate. Con macOS e di Default questo non è possibile, una volta selezionati file multipli, ti permette di comprimerli tutti all’interno di un unico file compresso.

KEKA ha molte funzioni, la possibilità di scegliere tantissimi formati e la possibilità di acquisire file compressi in tanti tanti formati. Ma entriamo un pò nel dettaglio.

INSTALLAZIONE E SETTINGS

Per l’installazione nulla di più semplice, classico Drag & Install nella cartella Applicazioni. Come importante come sempre, sguardo tramite la barra dei menu alle impostazioni dell’applicazione, solo cosi la si può sfruttare al meglio. Diamo un occhiata? Vi farò presente le opzioni importanti, quelle tralasciabili non ve le descrivo, ma tramite gli screen potete notare tutto ciò che l’applicazione è in grado di offrirvi.

GENERALE

  • Potete scegliere se lasciare il compito a Keka di capire, tramite l’estensione del file, se comprimere o decomprimere
  • Integrazione con il Centro Notifiche
app_macos_Keka_Settings_iDevice_SuperPietroHaze

COMPRESSIONE

Tramite questo Tab, entriamo un pà più nel dettaglio:

  • Possiamo scegliere il formato di Default per la compressione “on the fly”. La lista dei formati a disposizione è molto variegata. Il Top.
  • Successivamente abbiamo la possibilità di scegliere il livello di compressione da applicare
  • Sotto Nome e Posizione possiamo scegliere dove posizionare il file dopo la compressione e il nome da dare ai nuovi file compressi.
  • Tra le altre, abbiamo la possibilità di poter spostare i file nel cestino dopo la compressione, escludere la cartella DS_Store, mostrare i file dopo la compressione, utilizzare la codifica AES-256.
  • Come ultima ma non assolutamente per importanza, abbiamo la possibilità di Archiviare i file come Singoli FILE al contrario dell’Utility di macOS.

ESTRAZIONE

Nel TAB Estrazione possiamo scegliere:

  • Dove posizionare il file dopo l’estrazione, se accanto al file originale, se chiederlo ogni volta o in un percorso personalizzato
  • Se spostare nel cestino i file compressi dopo l’estrazione
  • Oppure la possibilità di farvi mostrare o meno il contenuto nel Finder dopo l’estrazione
app_macos_Keka_Settings_iDevice_SuperPietroHaze

ACCESSO AI FILE

Tramite questo TAB invece abbiamo la possibilità di abilitare e quindi consentire l’accesso alle cartelle a Keka. Molto importante per il suo funzionamento!

app_macos_Keka_Settings_iDevice_SuperPietroHaze

CONCLUSIONE

Per concludere, cos’altro dire? Gli screen parlano chiaro. L’Applicazione a parer mio rappresenta il Top di Categoria, fa tutto quello che un buon programma per comprimere e decomprimere dovrebbe fare.

Offre tutte le opzioni che possono tornare utili, se non di più. Io lo consiglio VIVAMENTE se siete soliti comprimere e decomprimere file per archiviarli nel modo più efficiente possibile.

DOWNLOAD

Se vi è piaciuto l’articolo, spero possano risultare altrettanto interessanti
i link delle nostre Rubriche:

iDevice_SuperPietroHaze_Firma_IDB

iDevice Blog HomePage

Condividi sui tuoi social preferiti

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *