Marzipan

Iniziato già da tempo, l’ambizioso progetto Marzipan creerà una nuova frontiera nel mercato e nel mondo delle applicazioni. Apple già da anni ci fa sognare un qualcosa che dia vita ad un app unica, che possa quindi essere installata ed eseguita sia su macOS che su iOS.

Ecosistema Apple

L’ecosistema che la casa di Cupertino ha creato, per instaurare una continuità d’uso quando si passa da un dispositivo mobile al proprio iMac o Macbook che sia, è ben fatto. Descrivendolo così rischio persino di sminuire l’ottimo lavoro che i tecnici hanno svolto. L’esperienza d’uso che i sistemi firmati Apple ci offrono è il migliore che ci sia al momento. Nulla è più efficiente e funzionale di HandOff o del iCloud.

UIKit_apple_2_iDeviceBlog_SuperPietroHaze

Con Mojave però abbiamo avuto la possibilità di un primo assaggio di quello che in tecnico viene chiamato Marzipan. Tra le tante novità del nuovo nato Mojave, applicazioni come News, Borsa, Memo vocali e Casa sono disponibili per la prima su Mac e sono derivate dalle corrispondenti applicazioni di iOS.

Marzipan è proprio questo. Unire in uno stesso framework le applicazioni del mobile con quelle dei Desktop. Questo, come più volte ribadito dalla stessa Apple non significa creare un sistema unico. Non sembra ci sia la possibilità di vedere un unico sistema operativo sia su un dispositivo mobile che su un iMac. Il progetto Marzipan però è un embrione creato dalla volontà di rendere più semplice far girare applicazioni di iOS su macOS, ma anche il contrario. L’utilizzo di framework comuni permetterà per esempio l’utilizzo di mouse e tastiera su iOS, o viceversa, permetterà di facilitare la vita ai programmatori di iOS che vedranno gran parte dei processi di porting automatizzati, senza la necessità di mettere mano ad Xcode.

UIKit_apple_1_iDeviceBlog_SuperPietroHaze

La società di Cupertino, come ribadito anche durante l’ultimo keynote, non vede di buon occhio la fusione di notebook e desktop creando un macOS compatibile ed ottimizzato per il touch screen, ma Marzipan potrebbe in linea teorica avvantaggiare anche ragionamento simile.

Se vi è piaciuto l’articolo, spero possano risultare altrettanto interessanti
i link delle nostre Rubriche:

iDevice_SuperPietroHaze_Firma_IDB

Home iDeviceBlog

Condividi sui tuoi social preferiti

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *